Vision e Mission

dallo Statuto Aziendale: Titolo I - Identità


Articolo 1 – Vision

     Gli operatori dell’Azienda USL Toscana centro, sia essi sanitari o tecnico-amministrativi, abbracciano i valori e la storia descritti in premessa e dichiarano:

  1. Prendiamo a cuore i bisogni di salute della popolazione, che deve pertanto, poter contare sull’Azienda USL Toscana centro come riferimento primario affidabile e attento alle sue necessità.
  2. Garantiamo ai pazienti e ai loro familiari, ascolto, informazione e conforto, nel rispetto dei loro sentimenti e del loro credo.
  3. Operiamo affinché sia possibile lavorare con soddisfazione e senso di appartenenza, continuando a creare un clima di collaborazione, partecipazione e unitarietà d’intenti.
  4. Siamo pronti al cambiamento, con coraggio, mettendo in discussione le nostre certezze, per raggiungere l’unico obiettivo che conta: il benessere fisico e psichico delle persone.
  5. Ci impegniamo a promuovere e sviluppare, nel nostro territorio di riferimento, relazioni con le Aziende Ospedaliero-Universitarie, le Istituzioni locali e il Privato accreditato, rafforzandone il rapporto, quale condizione essenziale per la costruzione di una rete di alleanze, con capacità di fornire risposte integrate ai bisogni di salute espressi e inespressi della popolazione.

Articolo 1 – Mission

        L’Azienda USL Toscana centro eredita e sviluppa la positiva esperienza delle Aziende di Empoli, Firenze, Pistoia e Prato, al servizio di tutte le persone e a tutela della loro salute, impegnandosi con passione e responsabilità per assicurare e migliorare la qualità di vita e il benessere individuale dei suoi assistiti, mediante un’offerta assistenziale globale, personalizzata, sicura e basata sulle evidenze.

L’Azienda USL Toscana centro ha, come costituente essenziale, le qualità umane, morali e tecniche dei suoi professionisti, con una costante tensione verso la valorizzazione delle eccellenze già sviluppate all’interno delle singole preesistenti Aziende Sanitarie e ricondotte, come standard, nella nuova dimensione organizzativa.

La nuova Azienda Sanitaria si propone di realizzare e gestire una rete integrata di servizi sanitari di prevenzione, cura e riabilitazione ed una rete di servizi socio-sanitari in ambito ospedaliero, ambulatoriale e domiciliare.

La sfida è la dimensione territoriale di Area Vasta Centro, comprendente gli ambiti delle città di Firenze, Prato, Pistoia ed Empoli, con l’obiettivo di rendere omogenea ed equamente accessibile l’offerta dei servizi, attraverso una lettura unica e coerente dei bisogni di salute, garantendo risposte appropriate su più livelli di complessità, sempre attenta alle peculiarità e alle problematiche locali.

L’Azienda USL Toscana Centro:

  • riconosce il ruolo strategico della formazione continua per l’adeguamento progressivo dei contenuti culturali, professionali, organizzativi ed etici che sottendono lo sviluppo, la qualificazione e il mantenimento delle competenze necessarie al miglioramento dell’organizzazione, dell’efficacia, della qualità e dell’efficienza del servizio sanitario.
  • persegue la semplificazione dei processi di lavoro e l’appropriatezza dei percorsi di cura, in un’ottica di compatibilità e sostenibilità dell’intero sistema, anche attraverso la sperimentazione e l’evoluzione degli attuali strumenti e modelli organizzativi.
  • sostiene e indirizza le Zone Distretto nel loro ruolo di attori-protagonisti di nuove forme di governance nei rispettivi territori, quali ambiti ottimali di valutazione dei bisogni sanitari e sociali della comunità, e di erogazione e organizzazione dei servizi inerenti alle reti territoriali sanitarie, socio-sanitarie e sociali integrate.

Il Dipartimento rappresenta lo strumento organizzativo ordinario di gestione, garante della funzione di governo clinico dei percorsi assistenziali e della tutela della salute collettiva.