Pistoia

Epatite A 4 le persone ricoverate al San Jacopo indagine epidemiologica in corso Per la concentrazione di casi nell’ultima settimana
I medici di famiglia e i pediatri “entrano” nella casa della salute di Pieve a Nievole
Il nuovo angiografo del presidio di Pescia l’inagurazione con l’assessore Saccardi
A Pistoia e Valdinievole in distribuzione i buoni alimentari 2018 per i celiaci in provincia oltre mille gli aventi diritto all’acquisto gratuito
A Pistoia palazzo di Giano azzurro in Piazza Duomo e misurazione gratuita della glicemia
Curare l’infertilita’: corso di livello nazionale nell’area pistoiese il laboratorio aziendale di seminologia
Dal 7 dicembre sarà attivo il servizio telepass per accedere al parcheggio del San Jacopo
Due nuovi ambulatori in montagna per le vaccinazioni a Taviano e Treppio
Elisuperficie della montagna Paolini: “il sito di atterraggio pienamente utilizzabile per i soccorsi”
Epatite A. un nuovo ricovero al san jacopo migliorano le condizioni dei tre pazienti ricoverati prosegue l’indagine epidemiologica e la profilassi
L’assessore Saccardi inaugura l’elisuperficie della montagna pistoiese “un intervento per mettere ulteriormente in sicurezza la popolazione con voli anche notturni”
L’evoluzione della medicina interna nell’ospedale per intensità di cura dai reparti sub intensivi ai day service come si curano oggi i pazienti
La Casa della Salute di Larciano. Oggi l’inaugurazione alla presenza dell’Assessore regionale Stefania Saccardi è la quarta in funzione in Valdinievole
La centrale operativa 118 Empoli-Pistoia scelta per il progetto nazionale “primo soccorso a scuola”
Lutto all’ospedale di Pescia: muore la cardiologa Luciana Iacopetti
Nella casa della salute come in ospedale prima esperienza con la pneumologia succede ad Agliana, nell’area pistoiese
Pistoia Capitale Italiana della Cultura celebra la Giornata Internazionale della Fisica Medica dal 6 all'8 novembre
Presidio di San Marcello - funziona il day service - Attivita’ ambulatoriale complessa per 200 pazienti
San Marcello, disponibili 20 posti letto di cure intermedie per pazienti dimessi dall’ospedale
Trasporti sanitari garantiti come sempre anche, e soprattutto, per i malati oncologici. Cambia solo la prescrizione