Igiene Pubblica e Nutrizione

Direttore
Dr. Giorgio Garofalo
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

L'Igiene pubblica e nutrizione ha la funzione di tutelare la salubrità degli ambienti di vita, di promuovere comportamenti corretti ai fini della tutela della salute individuale e collettiva e di prevenire le malattie legate a squilibri alimentari quali obesità e malattie croniche degenerative attraverso:

1. la raccolta e l’analisi dei dati epidemiologici ed ambientali, per individuare i rischi prioritari presenti nel territorio ed i modi migliori per contrastarli;
2. l’analisi e la valutazione dell’impatto dei fattori di nocività ambientale sulla salute, all’interno degli strumenti di pianificazione territoriale ed urbanistica;
3. l’individuazione e l’attuazione degli interventi necessari per la profilassi delle malattie infettive e diffusive;
4. l’individuazione e l’attuazione degli interventi necessari per la promozione di corretti stili alimentari;
5. la promozione, tramite l’informazione e l’educazione sanitaria, di atteggiamenti e comportamenti positivi al fine di prevenire incidenti e malattie.

Dettaglio delle attività svolte dall’Igiene pubblica e nutrizione:

• Verifica degli effetti sulla salute dell’inquinamento atmosferico, acustico e elettromagnetico, da impianti di smaltimento dei rifiuti, da scarichi civili, produttivi e sanitari
• Sorveglianza sulla qualità delle acque destinate al consumo umano, pi¬scine pubbliche o di uso pubblico e acque di balneazione
• Verifica della compatibilità dei piani urbanistici e dei progetti di insedia¬mento industriali e di attività lavorative in genere con le esigenze di tu¬tela della salute della popolazione
• Controllo sull’uso delle radiazioni ionizzanti• Controllo sull’uso delle sostanze e dei preparati pericolosi (REACH)
• Verifica e controllo delle condizioni igieniche e di sicurezza delle abitazioni
• Sorveglianza sugli incidenti domestici
• Pareri igienico sanitari su progetti di civili abitazioni o varianti, strutture cimiteriali o ampliamenti
• Certificazioni di antiigienicità per l'assegnazione del punteggio ai fini della graduatoria di alloggi di edilizia popolare e certificazioni di igienicità di alloggi per i cittadini immigrati
• Pareri per il rilascio dell’autorizzazione alla detenzione e all’impiego di gas tossici
• Verifica delle condizioni igienico sanitarie e di sicurezza nelle scuole pubbliche e private
• Tutela della collettività che usufruisce degli impianti sportivi e delle palestre
• Vigilanza nelle strutture con attività lavorative rivolte al pubblico
• Vigilanza igienica sulle attività di disinfezione, disinfestazione e derattiz¬zazione
• Vaccinazioni raccomandate nell’infanzia
• Vaccinazioni raccomandate nell’adolescenza
• Vaccinazioni raccomandate per adulti, anziani e categorie a rischio
• Profilassi e sorveglianza malattie infettive nella comunità
• Ambulatorio per la profilassi della malattie a trasmissione sessuale ed ematica
• Interventi di informazione, educazione, formazione, in ambito di promozione della salute
• Interventi di educazione alla salute indirizzati alla promozione dello sport e all’adozione di stili di vita sani
• Studio sulla percezione della salute: PASSI
• Vigilanza sul corretto rilascio delle certificazioni di idoneità allo sport agonistico e non agonistico e sugli ambulatori privati
• Percorso di counseling nutrizionale di gruppo e seduta individuale
• Predisposizione, revisione, valutazione e validazione dei piani nutrizionali nella ristorazione scolastica, assistenziale e aziendale e controllo sull’applicazione dei piani stessi con valutazione qualitativa e quantitativa del pasto e del gradimento degli utenti
• Partecipazione a commissioni mensa
• Interventi di educazione alla salute


L’Area funzionale Igiene pubblica e nutrizione si articola nelle 4 Unità funzionali Firenze, Prato, Empoli e Pistoia.

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito.