Notizie

Ex Banti, dal tetto nessun rischio di amianto nell’aria Le indagini Asl danno esito negativo

Scritto da Paola Baroni

L’azienda precisa che ha acquisito nei giorni scorsi elementi di conferma che non c’è alcun pericolo per la salute della cittadinanza. Le recenti analisi condotte sono state indirizzate alla ricerca di fibre di amianto disperse nell’aria, conseguenti alla frantumazione operata in modo sconsiderato da intrusi. 

Nonostante l’esito negativo, l’Asl sta procedendo ad ulteriori validazioni attraverso l’utilizzo del più moderno metodo di analisi specifico denominato “algoritmo Amleto”. Pertanto, con la partecipazione di personale altamente qualificato, verrà effettuato un valore del rischio

e in base a questo potrà essere pianificata anche la rimozione della porzione di amianto presente nella copertura. I risultanti di tali misure saranno rese pubbliche.

Si precisa infine che è attualmente in corso una nuova gara pubblica, in scadenza questo mese di luglio, per la vendita dell’immobile.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito.