News

In vetrina i quadri realizzati dagli ospiti del centro Aquilone

In vetrina i quadri realizzati dagli ospiti del centro Aquilone

È l’iniziativa “Mi metto in mostra”, che vuole far conoscere questa realtà ai cittadini e addobbare i negozi per le festività

PALAZZO COMUNALE, 11 DICEMBRE  2017 – In occasione delle festività natalizie il centro diurno Aquilone, in collaborazione con l’Ausl Toscana centro e il Comune di Figline e Incisa Valdarno, promuove l’iniziativa  “Mi metto in mostra”. Si tratta di una mostra di quadri realizzati dagli ospiti di questa realtà territoriale, che si propone una doppia finalità: far conoscere alla cittadinanza le attività del Centro, che si occupa della socializzazione delle persone con gravi disabilità; contribuire ad abbellire le vetrine dei negozi di Figline e Incisa, di Rignano sull’Arno e di Reggello nel periodo natalizio, con l’esposizione di una o più opere. Ai negozi aderenti non è richiesto alcun contributo né l’acquisto o la vendita delle opere esposte.

Dopo la prima edizione del 2011, che ha visto l’adesione dei commercianti di Figline e Rignano sull’Arno, il progetto torna ad esser proposto sul territorio ma ampliandone i confini. L’appello alla partecipazione, infatti, è stato rivolto anche ai negozianti di tutto il Valdarno fiorentino, in modo da coprire tutti i comuni di provenienza degli ospiti del centro Aquilone.

“Abbiamo deciso di patrocinare questo progetto e di contribuire alla sua diffusione in termini informativi perché è importante promuovere la conoscenza di tutte le realtà territoriali che, come il centro Aquilone, sono al servizio della comunità – ha commentato l’assessore alle Politiche sociali, Ottavia Meazzini -. Come Amministrazione, riteniamo inoltre importante sostenere il lavoro quotidiano degli operatori del centro, che con questa iniziativa potranno mostrare a tutti le opere realizzate durante i laboratori creativi portati avanti durante l’anno. Inoltre, alcune di queste opere saranno ospitate nel gazebo che accoglierà la manifestazione Natale Solidale, che si terrà sabato e domenica 16 e 17 in piazza Marsilio Ficino”.  

“Questo progetto – ha spiegato Barbara Prota, direttrice del Centro Aquilone – rientra nelle azioni mirate a creare e a mantenere sinergie con attività commerciali, associazioni, scuole e, in generale, con il tessuto sociale. Esporre alcuni dei lavori creati nei laboratori, in questo caso i quadri, ha il duplice scopo di abbellire le vetrine dei negozi e di far conoscere alla cittadinanza le nostre attività, con la speranza di sensibilizzare la cittadinanza e aiutarla a guardare il prossimo con altri occhi, abbattendo alcuni degli stereotipi che ruotano attorno alla disabilità e promuovendo lo sviluppo di un convivenza civile”.

Per informazioni su come aderire al progetto: Centro Aquilone - Usl Toscana Centro 055.9508482

 

 

Ufficio Stampa Comune Figline e Incisa Valdarno