Quasi 250 fumatori si rivolgono al centro antifumo di Prato Da un anno attivo anche il percorso di medicina di genere

Scritto da Ufficio Stampa, giovedì 30 maggio 2019

In occasione della giornata antifumo mondiale che si celebrerà domani 31 maggio, il centro antifumo di Prato traccia un bilancio della propria attività. Con un numero complessivo di 236 pazienti seguiti a tutt’oggi dal centro, è apprezzabile un significativo incremento dell’attività. Nel 2018, infatti, i nuovi ingressi presso il Centro Antifumo sono stati 174 (82 femmine e 92 maschi), quindi nettamente in aumento rispetto all’anno precedente, nel quale gli utenti presi in carico erano stati 124. L’età media non ha subito invece variazioni di rilievo, attestandosi come nel 2017 intorno ai 54 anni, con una variabilità compresa fra i 19 e i 77 anni. Fra le motivazioni prevalenti emerse nelle richieste di trattamento, la principale riguarda la salute, seguita dal desiderio di liberarsi della dipendenza, da motivazioni economiche ed infine dal desiderio di essere d’esempio per i familiari.

Leggi tutto...

Domani 31 maggio si celebra la giornata mondiale senza tabacco. Nel 2018 oltre 800 fumatori nei centri antifumo della Asl

Scritto da Ufficio Stampa

Nella Giornata mondiale senza tabacco, ricorrenza celebrata per consuetudine il 31 maggio di ogni anno, la ASL Toscana Centro, presenta i dati 2018 dei Centri antifumo dell'Azienda dove si sono rivolti 809 fumatori. L’età media dell’utenza è stata intorno ai 50 anni. Le donne si rivolgono ancora in maniera minore rispetto agli uomini. Nei centri specializzati nel 2018, infatti, solo 310 donne hanno iniziato un percorso per liberarsi della dipendenza da tabacco mentre gli uomini sono stati 499. La Ausl Toscana centro ricorda che all'interno dei Servizi per le Dipendenze (SER.D), sono a disposizione 9 centri anti fumo per i cittadini che desiderano smettere di fumare. Tutti i Centri Antifumo lavorano secondo le linee guida nazionali ed internazionali, offrendo terapie farmacologiche specifiche per la disuassuefazione da fumo di tabacco unite a counseling individuale e di gruppo.

Leggi tutto...

Afa Day a Prato, Pistoia e Empoli: tre giorni di presidi informativi, esibizioni e camminate

Scritto da Paola Baroni

AFA 2

AfaDay 31 maggio: pratesi molto attivi per superare le malattie cronico-degenerative

Mattina dedicata alle informazioni sull’attività fisica adattata (AFA) con l’AfaDay che si tiene domani venerdì 31 all’ospedale Santo Stefano di Prato. Dalle 10.30 alle 13.30 gli operatori accoglieranno i cittadini all’interno dell’ospedale per rispondere a domande e curiosità sui corsi dedicati all’attività motoria che la Regione Toscana in collaborazione con l’Azienda Usl Toscana centro e le Società della Salute

Leggi tutto...

A 97 anni dona il proprio fegato per trapianto. Record di generosità all’ospedale Santa Maria Nuova Firenze. Il secondo caso in pochi mesi ed è primato nazionale per l'attività trapiantologica

Scritto da Elena Cinelli

terapia intensiva santa maria nuova def

E’ stato raggiunto il record nazionale di età per la donazione di organi. Un paziente di 97 anni deceduto nei giorni scorsi in rianimazione all’ospedale Santa Maria Nuova di Firenze è stato ritenuto idoneo al prelievo di fegato e i familiari seguendo la volontà del proprio congiunto, hanno acconsentito al trapianto in un paziente di 60 anni, da

Leggi tutto...

All’ospedale S.S. Cosma e Damiano un laboratorio di seminologia certificato per la qualità.

Scritto da Elena Cinelli

equipe laboratorio di seminologia ospedale pescia

Il laboratorio di seminologia e di procreazione medicalmente assistita (PMA) è un fiore all’occhiello dell’ospedale S.S. Cosma e Damiano ed è attualmente l’unico servizio dedicato dell’Azienda Usl Toscana Centro. Opera all’interno di Ostetricia e Ginecologia di Pescia, diretta dal dottor Stefano Braccini.

Leggi tutto...

“La Foglia del Viaggio” la scultura scelta per allestire la corte interna dell’Ospedale San Jacopo di Pistoia

Scritto da Daniela Ponticelli

Scultura Concorso San Jacopo

”La Foglia del Viaggio” è l’opera che la Giuria del Concorso “Vie della Scultura/Routes Of Sculpture” ha scelto per allestire la corte interna del presidio ospedaliero di Pistoia. La scultura, in marmo, sarà realizzata da

Leggi tutto...