Da stanotte l’elisoccorso del Mugello avvia il suo primo volo in notturna. Arrivata l’autorizzazione di Enac

Scritto da Elena Cinelli

Dalla mezzanotte di oggi il servizio di elisoccorso dell’ospedale del Mugello è abilitato anche al volo in notturna. Nei giorni scorsi è arrivata l’autorizzazione da parte di Enac (Ente nazionale per l’aviazione civile) in seguito al sopralluogo effettuato a fine gennaio dal personale dell’ente

"Ottima notizia per il Mugello, lo sforzo di tutti è stato premiato.-afferma Paolo Omoboni, Sindaco di Borgo San Lorenzo- Con l'abilitazione viene garantito anche di notte un servizio di trasferimento che in alcune situazioni può fare la differenza. Proseguiamo il lavoro per il futuro del nostro presidio ospedaliero".

Leggi tutto...

Attenzioni e cure da parte dei sanitari del pronto soccorso di Empoli nel percorso diagnostico, terapeutico e assistenziale che ha riguardato un bambino di sette anni

Scritto da Daniela Ponticelli

E’ rimasto sorpreso e amareggiato il personale del pronto soccorso di Empoli a seguito delle dichiarazioni del padre di un bambino di sette anni, secondo le quali il piccolo “non sarebbe neppure stato visitato” mentre per il dottor Simone Vanni, direttore della medicina d’urgenza dell'ospedale, avrebbe invece ricevuto dai sanitari le attenzioni e le cure del caso.

Il bambino era stato condotto dai genitori al Pronto Soccorso del San Giuseppe sabato scorso alle ore 19,18, e dopo pochi minuti,

Leggi tutto...

Avviato il nuovo modello di triage al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria Annunziata. I numeri sostituiscono i codici colore per migliorare i percorsi assistenziali

Scritto da Elena Cinelli

Prende avvio la nuova organizzazione del triage per la gestione delle attese al Pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria Annunziata, diretto dalla dottoressa Germana Ruggiano, con l’obiettivo di assicurare in maniera tempestiva l’individuazione del percorso clinico più appropriato per il paziente con una maggiore attenzione alle persone più fragili in linea con le indicazioni regionali.

Non saranno quindi più i codici colore ad indicare la priorità di accesso (bianco,

Leggi tutto...

“Punto Si”. Il Totem informatico e multifunzionale nella Farmacia Comunale n. 1 di Pistoia

Scritto da Daniela Ponticelli

E’ entrato in funzione nella Farmacia Comunale n.1 di Pistoia (viale Adua) il Totem Punto Si, lo strumento informatico e multifunzionale messo a disposizione dei cittadini dall’Azienda Sanitaria nell’ambito di un progetto della Regione Toscana per ottenere informazioni sanitarie e fare meno file agli sportelli.
Facile da usare anche per coloro che non hanno dimestichezza con i sistemi digitali, anche il Totem collocato nella Farmacia comunale pistoiese utilizzando la tecnologia digitale, è collegato alla rete telematica regionale così da offrire l’accesso a numerosi servizi

Leggi tutto...

Santa Maria Annunziata. La Melanoma&Skin Cancer Unit diventa più grande

Scritto da Daniela Ponticelli

Il Centro di Riferimento regionale e di Area Vasta centro “Melanoma&Skin Cancer Unit” è diventato più grande. Con il completamento dei lavori strutturali sono stati realizzati nuovi ambulatori e spazi e contestualmente operata la riorganizzazione dei percorsi assistenziali dei pazienti per tutta l’area vasta centro.

Giovedì 28 febbraio alle ore 13 all’Ospedale Santa Maria Annunziata si svolgerà l’Inaugurazione del nuovo Centro

alla presenza dell’assessore regionale alla salute Stefania Saccardi e del Sindaco di Bagno a Ripoli Francesco Casini.

Leggi tutto...

Audit clinico interno oggi pomeriggio dopo il decesso della giovane di 28 anni al San Jacopo

Scritto da Paola Baroni

A seguito del decesso della giovane di 28 anni domenica 24 al San Jacopo di Pistoia, il direttore del dipartimento di emergenza urgenza ha convocato per oggi pomeriggio un audit clinico interno con il responsabile del DEA di Pistoia e con gli operatori medici che hanno gestito il caso. La direzione sanitaria dell’ospedale inoltre ha segnalato il decesso al rischio clinico aziendale che ha iniziato, secondo le procedure nazionali, i percorsi di analisi del caso. L’Azienda ha richiesto anche il riscontro diagnostico che verrà effettuato giovedì prossimo e a seguito del quale l'Azienda deciderà se procedere con eventuali provvedimenti.

Leggi tutto...