Notizie

Appropriatezza prescrittiva. La precisazione della ASL: verifiche non in funzione del risparmio

Scritto da Daniela Ponticelli

Molte disposizioni normative prevedono che le Aziende sanitarie verifichino l'appropriatezza prescrittiva dei medici e segnalino eventuali scostamenti da quanto atteso. Nel caso specifico della medicina generale, giova ricordare che l'Accordo collettivo nazionale prevede all'art 25 che sia oggetto di monitoraggio l'appropriatezza prescrittiva, in riferimento a linee guida condivise ed al rispetto delle note AIFA (Agenzia italiana del farmaco), anche al fine di prevenire e rimuovere comportamenti anomali.

L'articolo 27 del medesimo ACN prevede l'istituzione di un organismo

deputato al controllo di comportamenti prescrittivi del medico di medicina generale ritenuti non conformi; l'organismo esamina i casi segnalati, se reputa che la prescrizione possa presentare aspetti di non rispondenza alla norma chiede al prescrittore controdeduzioni. Ha infine facoltà di richiedere al medico il rimborso del farmaco indebitamente prescritto.

L'organismo operante in Azienda è composto da medici e farmacisti dipendenti e da medici rappresentanti della medicina generale: le contestazioni inviate ai medici sono state condivise all'interno della commissione.

Si precisa che l'Azienda Sanitaria effettua i controlli in merito all'appropriatezza prescrittiva non in funzione di risparmio ma al fine di verificare la correttezza delle prescrizioni sulla base di quanto previsto dalle schede tecniche autorizzate dall'AIFA.

Si informa inoltre che mercoledì 13, come da procedura aziendale, sono stati invitati i tre Ordini dei medici che fanno riferimento al territorio aziendale all'incontro del Nucleo Tecnico Aziendale e tra gli altri argomenti prevede anche una relazione in merito alle attività degli OPAC: un'occasione, quindi, per entrare meglio nel merito dell'argomento dell'appropriatezza prescrittiva.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito.