14 settembre: Performance e Finissage dell'intallazione "the way we were - come eravamo" di Carnesecchi

Scritto da Daniela Ponticelli

L’artista Giacomo Carnesecchi ha ricostruito in scala reale l’alzato della storica galleria Vannucci di Via della Provvidenza, per ricordare i suoi 60 anni di storia: è una struttura in legno e tela, che l’artista ha abitato dal 28 al 29 giugno, dipingendo l’intera superficie telata come un’esperienza di immersione totale nella pittura. Per il finissage, l’artista ha donato l’opera all’Associazione Eletto Art Tour, impegnata dal 2017 nella decorazione artistica dell’Ospedale S. Jacopo, attraverso il concorso annuale Vie della scultura, aperto alle Accademie di Belle Arti del mondo.

Leggi tutto...

Oculistica pratese, 5000 interventi annui di chirurgia. Per la cataratta tempi di attesa medi tra i più bassi

Scritto da Paola Baroni

Equipe di oculistica a Prato 1

Cinquemila interventi annui per le attività chirurgiche e parachirurgiche sono stati eseguiti nella struttura oculistica dell’ospedale di Prato, diretta da Ivo Lenzetti. Di questi la maggior parte, hanno riguardato la cataratta, uno degli interventi

Leggi tutto...

Santa Messa all’ospedale di Prato, mercoledì diretta con Radio Maria. Domenica 22 con il nuovo vescovo

Scritto da Paola Baroni

E’ una novità molto attesa il collegamento radiofonico di Radio Maria previsto mercoledì prossimo presso la cappella dell’ospedale Santo Stefano di Prato. A partire dalle 16.40 prima della Santa Messa, si terrà la recita del Santo Rosario. Dalla Toscana (ma Radio Maria trasmette su tutto il territorio italiano) chi lo desidera potrà collegarsi con l’emittente cattolica e seguire la Messa in diretta che durerà circa un’ora. “Non sono molti i collegamenti dagli ospedali – spiega don Carlo Bergamaschi, il cappello responsabile - Per noi è una novità e con l’occasione mi preme ringraziare i ragazzi della Gesat e Estar per il sostegno tecnico nell’organizzazione”

Leggi tutto...

Casa della Salute di Viale Morgagni: di nuovo agibile il percorso disabili dopo il fortunale dei giorni scorsi

Scritto da Ufficio stampa

A seguito del distacco di alcuni frammenti di cornicione dalla sede della Casa della Salute di viale Morgagni, avvenuto in occasione del forte vento di venerdì 6 settembre, è stato eseguito un percorso protetto adiacente al fine di mettere in sicurezza il fabbricato.
Le protezioni interesseranno tutta la zona già delimitata dai Vigili del Fuoco subito dopo l’episodio, e più precisamente la zona rampa disabili su viale Morgagni, ed il tratto su Via Santo Stefano in Pane per una lunghezza di circa 10,00 metri
Già da stamani mattina la rampa disabili è stata ripristinata ed è nuovamente accessibile, mentre la posa delle protezioni su Via santo Stefano in Pane terminerà in giornata.

Tempo di Scuola: Ricordatevi di vaccinare i vostri bambini per proteggerli dalle malattie infettive

Testo a cura del dottor Garofalo *

Mancano pochi giorni all’ingresso a scuola di molti bambini ed è importante per tutti ed in modo particolare per i più piccoli, essere protetti dal contagio di malattie infettive talvolta molto pericolose.
Nel 2017 è stata istituita la legge sull’obbligo vaccinale per la fascia di età 0-16 anni ed i due anni scolastici precedenti a quello che sta per iniziare sono stati utili, per molte regioni, per mettere a punto i sistemi di anagrafe vaccinale e le modalità di comunicazione tra il mondo della sanità e quello della scuola e molte sono state le disposizioni transitorie disposte da circolari ministeriali specifiche per consentire senza traumi l’avvio del sistema.

Leggi tutto...

Il nuovo pronto soccorso di Empoli. Presentato al direttore generale il progetto esecutivo per l’ampliamento

Scritto da Daniela Ponticelli, sabato 7  agosto 2019

Un pronto soccorso più grande e riorganizzato, con nuove dotazioni tecnologiche ed aree per meglio gestire i pazienti in relazione alle loro complessità

Leggi tutto...