Ufficio Relazioni Con il Pubblico

Conferenza dei Servizi

La Conferenza dei Servizi, prevista dall’art. 14, co. 4 del Dlgs. 502/92 ed inserita dalla Regione Toscana all’interno del sistema di Tutela dei diritti dell’utenza è, al pari delle Carta dei servizi, strumento di informazione, di partecipazione e di controllo da parte degli assistiti sulla qualità dei servizi erogati.
La Conferenza è indetta dal Direttore Generale dell’Azienda Sanitaria d'intesa con la conferenza aziendale dei sindaci per verificare il grado di raggiungimento degli obiettivi fissati dalla program-mazione aziendale, il rispetto degli impegni assunti con la carta dei servizi e definire gli interventi utili per il loro miglioramento; a tal fine il direttore generale rende noti i dati relativi all'andamento dei servizi ed al grado di raggiungimento degli standard con particolare riferimento allo svolgimento delle attività di tutela degli utenti.
Alla Conferenza dei servizi partecipano i rappresentanti delle associazioni che hanno stipulato i protocolli di intesa con l’Azienda Sanitaria.
Il protocollo d'intesa è lo strumento attraverso il quale le aziende sanitarie, e le società della salute, ove costituite, stipulano con le associazioni di volontariato e di tutela modalità di confronto permanente sulle tematiche della qualità dei servizi e della partecipazione degli utenti, definendo altresì la concessione in uso di locali e le modalità di esercizio del diritto di accesso e di informazione; i contenuti obbligatori di tali protocolli sono individuati con atto della Giunta regionale.

Locandina programma conferenza (6 dicembre 2018)

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito.