Stare bene a scuola

Peer Education - Obiettivi

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Peer education
L’educazione fra pari per la promozione della salute negli adolescenti.

a chi e’ rivolto:
Studenti delle scuole secondarie di I e di II grado.

struttura del percorso:
I percorsi saranno realizzati nei territori con differenti modalità. Vi invitiamo a prendere visione della proposta progettuale del territorio di vostra pertinenza.

Peer education
L’educazione fra pari per la promozione della salute negli adolescenti.

a chi e’ rivolto:
Studenti delle scuole secondarie di I e di II grado.

struttura del percorso:
I percorsi saranno realizzati nei territori con differenti modalità. Vi invitiamo a prendere visione della proposta progettuale del territorio di vostra pertinenza.

Obiettivi

obiettivi

Promuovere la partecipazione attiva e il protagonismo degli studenti.
Sviluppare il benessere individuale e collettivo degli adolescenti rispetto alla salute propria e dei coetanei.

Ambito Empolese

Ambito Empolese

L’educazione tra pari per promuovere salute negli adolescenti.

a chi e’ rivolto:
Studenti delle scuole secondarie di II grado.

obiettivi:
Formare un gruppo di insegnanti delle classi coinvolte al fine di sostenere e valutare il percorso.
sviluppare il benessere individuale e collettivo degli adolescenti rispetto alla salute propria e dei coetanei.
sviluppare abilità personali e relazionali dei peer educator per promuovere la salute nel gruppo dei pari.

come e’ strutturato:
Stare bene insieme: rispetto reciproco, ascolto, cooperazione e condivisione; Concetto di salute e benessere; Influenzamento sociale, Fattori di protezione e di rischio per la salute rispetto alle scelte di comportamento.
Articolazione in sola presenza:
1 incontro con i docenti delle classi per progettare e definire le specifiche attività con gli studenti;
Formazione degli studenti di n. 20 ore totali articolate in moduli su: ruolo del Peer educator e modalità di gestione di un gruppo classe;
Articolazione degli interventi degli studenti Peer educator nelle classi seconde della scuola;
Incontri di supervisione e valutazione con i peer;
Incontri con i docenti coinvolti nel progetto come supporto al lavoro svolto dai Peer educator all'interno dell'istituto scolastico;
Valutazione e restituzione finale con gli studenti e i docenti.
Peer education, life skills e cooperative learning: role playing, simulazioni, attivazioni d’aula, lavoro in piccoli gruppi e confronto in plenaria.

referente:
Giampiero Montanelli – tel. 0571/704553
email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per l'adesione scarica e compila le schede:

scheda di adesione ai progetti per gli studenti (c)

Ambito Fiorentino

Ambito Fiorentino

Peer Education
Promozione della salute e educazione tra pari nelle scuole secondarie di II grado.

a chi e’ rivolto:
Insegnanti e studenti delle scuole secondarie di II grado.

obiettivi:
Formare un team di insegnanti esperti;
aumentare i livelli di consapevolezza sui rischi per la salute;
incrementare il benessere psico-fisico-relazionale;
favorire il protagonismo dei giovani;
aumentare i livelli di auto efficacia e di empowerment.

come e’ strutturato :
1 incontro di formazione e di condivisione del progetto con gli insegnanti delle scuole interessate;
2 giornate di formazione degli studenti su peer e media education attraverso metodologie di life skills education, e l’utilizzo di media digitali, con orario 8.30 – 16.00 e 8.30- 13.00;
4 incontri di supervisione del gruppo dei peer durante l’anno scolastico;
realizzazione degli interventi di peer education nelle classi prime dell’istituto;
per le scuole interessate vi è la possibilità che gli studenti realizzino le attività di peer education come percorso per le competenze trasversali e per l'orientamento (pcto).

la metodologia è life skills e peer education: circle time – brainstorming - lavoro in piccoli gruppi e confronto in plenaria – simulate - ice breaking - name games.

nell’eventualità fossero presenti restrizioni dovute all’andamento della pandemia e non fossero possibili gli incontri previsti in presenza, le attività verranno convertite in incontri a distanza con modalità da concordare al momento con la scuola.

referente: 

Elena Pierozzi – Tel. 055/6934508
email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 Per l'adesione scarica e compila le schede:

scheda di adesione ai progetti per gli studenti (c)

Ambito Pistoiese

Ambito Pistoiese

Peer education
L’educazione tra pari per promuovere il benessere negli adolescenti.

a chi e’ rivolto:
Studenti delle scuole secondarie di II grado.

obiettivi:
Aumentare nei giovani l’informazione e i livelli di consapevolezza sui principali comportamenti a rischio per la salute;
incrementare il benessere psico-fisico-relazionale;
migliorare le strategie di coping;
aumentare i livelli di auto efficacia e di empowerment.

come e’ strutturato:
1 incontro online con insegnanti referenti e altri docenti per la programmazione delle attività a settembre;
formazione per studenti delle classi terze e quarte:
- 2 giornate di formazione in presenza con orario 9.00/16.00 nei mesi ottobre/novembre 2021;
- Incontri informativi sui temi delle dipendenze e della sessualità e sulla comunicazione attraverso l’utilizzo dei media digitali;
Percorsi di peer education da attivare a partire dal mese di novembre/dicembre 2021:
1.  Adotta una classe prima: i Peer incontreranno gli studenti delle prime per promuovere un buon clima di classe e favorire l’inserimento scolastico;
2.  Peer education per la promozione della salute nellle classi seconde: incontri con le classi seconde tenuti dai Peer sui temi del benessere per stimolare il senso critico nelle scelte di vita, aumentare la consapevolezza e trasmettere le informazioni corrette sulle tematiche inerenti le dipendenze e la sessualità.
Metodologia utilizzata:  circle time – brainstorming - lavoro in piccoli gruppi e confronto in plenaria – simulate - ice breaking – momenti di didattica frontale.
Le scuole potranno scegliere di realizzare uno o entrambi i percorsi.
Incontri di supervisione con il gruppo dei Peer per ogni singola scuola.
Incontri con gli insegnanti nel corso dell’anno scolastico per una verifica dell’implementazione delle attività di peer education nelle singole scuole e per la programmazione.
Giornata conclusiva a fine anno scolastico.
Il progetto prevede la collaborazione del servizio SerD, Consultorio giovani  e SMA di Pistoia.

Nel caso perdurassero le restrizioni dovute all’andamento della pandemia, le attività saranno convertite in incontri a distanza con modalità da concordare.
E' possibile realizzare il percorso educativo come percorso per le competenze trasversali e per l'orientamento (PCTO).

referente:
Manuela Marchetti – tel. 0572 942832
email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per l'adesione scarica e compila le schede:  
Nella scheda di adesione devono essere inseriti i dati delle classi seconde nelle quali saranno svolte le attività di peer education. I nominativi degli studenti delle classi di terza e/o quarta che parteciperanno alla formazione per diventare Peer educator saranno comunicati per posta elettronica al referente del progetto.
Si chiede gentilmente di inviare sia la scheda di adesione che i nominativi degli studenti Peer educator entro il 10 ottobre 2021 per poter organizzare nei mesi di ottobre e di novembre le giornate di formazione

scheda di adesione ai progetti per gli studenti (c)

Ambito Pratese

Ambito Pratese

Peer Education
Cittadini della salute: la peer education per la promozione del benessere e dell'affettività attraverso il protagonismo dei giovani.

a chi e’ rivolto:
insegnanti e studenti della scuola secondaria di I e II grado.

obiettivi:
formare un team si insegnanti esperti per ciascuna scuola iscritta;
favorire il protagonismo dei giovani;
incrementare il benessere psico-fisico-relazionale;
aumentare i livelli di auto efficacia e consapevolezza di sé sui temi legati alla salute, con particolare riferimento all'influenza esercitata dalla pressione dei pari.

come e’ strutturato:
1 incontro on line di presentazione della durata di 2 ore (ottobre 2021).
Laboratorio Dis-Peers per insegnanti: 3 incontri esperienziali e co-progettazione in presenza (life kills emotive, relazionali, cognitive e struttura percorso formativo di peer education) di 4 ore ciascuno da realizzarsi fra ottobre e dicembre 2021.
Formazione degli studenti peer educator, condotta dagli insegnanti esperti con il supporto del team dell'Azienda USL Toscana Centro: sono consigliate 2 giornate full time in presenza consecutive (orario 8.00 – 17.00 circa).
3 incontri di supervisione e confronto sulle tematiche scaturite dagli incontri dei peer con le classi seconde (scuola secondaria di 1° grado: classi prime), della durata di 2 ore ciascuno.
Realizzazione di prodotti di comunicazione sulle tematiche scelte dagli studenti.
Per le scuole secondarie di 2° grado: i peer potranno essere coinvolti nella conduzione degli incontri dei percorsi 'Safe Sex Preservati: benessere e sessualità', 'Ballo sballo e riballo!' sul tema delle dipendenze, e 'Andiamo al consultorio'.
Per le scuole secondarie di 1° grado: Campus della salute della durata preferibilmente di 2 giorni, gestito in collaborazione con i peer educator.

Life skills education e Peer education: circle time – brainstorming - lavoro in piccoli gruppi e confronto in plenaria – simulate - ice breaking - name games.

Nel caso perdurassero le restrizioni dovute all’andamento della pandemia, le attività saranno convertite in incontri a distanza con modalità da concordare.
E' possibile realizzare il percorso educativo come percorso per le competenze trasversali e per l'orientamento (PCTO).

referente:
Lucia Tronconi – tel. 0574/807951
email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per l'adesione scarica e compila le schede:

scheda di iscrizione per insegnanti - riepilogo (a)

scheda di iscrizione per insegnanti - singolo (b)

scheda di adesione ai progetti per gli studenti (c)