Promozione della Salute

L'Orto in terrazza

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

IC orto terrazzaCastellani – Scuola S. D’Acquisto

L’orto in terrazza durante la pandemia

.......(guarda il video)
                         

Un orto a scuola perché…

Il progetto “L’ORTODEISOGNIVERDI” viene ormai attivato da 6 anni al plesso Salvo D’acquisto dell’Istituto Roberto Castellani dalle classi IV A e IV B .

Finalità prioritaria del percorso è quella di valorizzare attraverso “la cura della terra” l’origine dei prodotti vegetali che concorrono ad una buona e sana nutrizione, la costruzione di un legame con la terra che “dà cibo e che è nutrimento per l’integralità della persona da un punto di vista fisico, emotivo e cognitivo,” la conoscenza e lo sviluppo di abilità individuali e sociali che vedono gli alunni al centro dei processi da attivare, conoscere, sperimentare, interiorizzare regole e comportamenti per uno stile di vita sano. La natura diventa strumento che sostiene l’inclusione, la relazione e la socializzazione tra le persone.

Lo stare fuori favorisce la connessione (biofilia) con ciò che è vivente: da una parte crea gruppo tra i bambini e dall’altra acuisce in noi adulti e nei bambini un senso di appartenenza, di rispetto e di passione nei confronti della vita e dell’ambiente, che sostiene lo sviluppo di un atteggiamento ecologico. In questo particolare anno scolastico, il progetto è stato interrotto in presenza, ma durante la DAD , gli alunni hanno continuato il percorso realizzando “L’orto in terrazza”. Hanno creato dei piccoli orti volgendo uno sguardo anche all’ambiente, utilizzando materiali di recupero . Hanno seminato aromatiche, verdura, ortaggi, hanno costruito mini spaventapasseri a guardia del loro orto .Fare un orto è un apprendimento attivo e un ‘esperienza di vita; è riconoscere il colore, il sapore, il profumo della terra e dei suoi frutti; è un atto d’amore verso sé stessi; è avere l’entusiasmo di chi ha tutto da apprendere e da scoprire; è il piacere di chi può trasmettere la propria esperienza e il proprio sapere… I bambini hanno partecipato con entusiasmo , condividendo giornalmente i progressi della loro semina. A fine del percorso , è stato realizzato un piccolo video a testimonianza del loro “faticoso lavoro”.

Le insegnanti Brigida Sola - Sara Comodi

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito.