Nuovo lettino modulabile: l’ospedale del Mugello ringrazia la Nazionale di Clown Terapia

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Scritto da Paola Baroni
Clown Terapia e medici e infermieri insieme
Un ringraziamento speciale questa mattina è arrivato dalla pediatria dell’ospedale del Mugello all’Associazione VIP Italia di Clown terapia che ha donato al reparto un lettino modulabile. Alcuni mesi fa la raccolta fondi

Leggi tutto...

Ospedale San Jacopo: guarire dal tumore al fegato è possibile. A breve collaborazione con AOU Careggi

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Scritto da Daniela Ponticelli
FOTO SALA OPERATORIA SAN JACOPO 2
A soli due giorni dall’operazione il signor Lorenzo nella sua stanza all’interno del setting chirurgico mangia seduto al tavolo il semolino. Ha subito un intervento di resezione al fegato per metastasi epatiche e

Leggi tutto...

Per il paziente dermatoncologico attivo un nuovo percorso di chirurgia ambulatoriale nel Mugello

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Scritto da Paola Baroni

Nasce un nuovo percorso di diagnosi e cura del paziente con melanoma e altri tumori cutanei all’ospedale del Mugello grazie al concetto che, dalla visita al follow up, mira a rimettere al centro il malato di tumore della pelle, ottenendo per lui il miglior esito di cura. Il nuovo percorso per il trattamento delle lesioni cutanee è stato ideato con un duplice obiettivo: garantire una migliore appropriatezza dell’accesso del paziente con problematiche dermatologiche oncologiche che deve essere operato in regime di chirurgia ambulatoriale e permettergli, nell’eventuale fase successiva di

Leggi tutto...

Verso gli ospedali senza muri per realizzare la vera continuità dell’assistenza con il territorio

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Scritto da Vania Vannucchi

“Un ospedale senza muri, una squadra di professionisti che lavorano per gli stessi obiettivi, una organizzazione interna sempre più multidisciplinare e multi professionale oltre alla dotazione di strumenti altamente tecnologici sono garanzia di continuità assistenziale ospedale e territorio.” Con queste parole il direttore del Dipartimento delle specialistiche mediche Giancarlo Landini ha aperto la IV Conferenza che si è svolta oggi a Prato.
In tutte le aree mediche dei tredici ospedali dell’Azienda (1200 posti letto e 45.000 ricoveri nel 2019) sono state introdotte

Leggi tutto...

Giornata mondiale dell’epilessia. Al Santo Stefano un Info Point insieme a LICE

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Scritto da Vania Vannucchi 

Lunedì 10 febbraio è la giornata mondiale dedicata all’epilessia, una delle malattie neurologiche più diffuse al mondo. Quasi 1 italiano su 100 ne è affetto, per un totale di circa 500.000 persone in Italia, di cui circa 35.000 in Toscana.
La Giornata, promossa dalla lega Italiana contro l’epilessia (LICE) è un momento in cui si promuove una corretta informazione per sensibilizzare l’opinione pubblica e far luce su una patologia ancora, purtroppo, avvolta nel pregiudizio sociale per poter sconfiggere il disagio ed evitare l’isolamento.

Leggi tutto...

Test negativi al Nuovo Coronavirus per il caso segnalato all’Azienda USL Toscana centro

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Scritto da Vania Vannucchi

Nessun allarme per il caso di Nuovo Coronavirus segnalato questa mattina alla struttura di Igiene e Sanità pubblica pratese dell’AUSL Toscana Centro. Si tratta di una donna di 59 anni di nazionalità italiana residente a Prato che ha soggiornato nell’hotel di Roma dove è stata ospite la coppia di cinesi ricoverati all’Ospedale Spallanzani e risultati positivi al Nuovo Coronavirus.
La donna, nella giornata di ieri ha presentato una sintomatologia febbrile ed il medico di medicina generale ha contattato la struttura di Igiene e sanità pubblica di Prato per la

Leggi tutto...