Ospedale San Giovanni di Dio

Punto nascita - Direttore

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 

 

Direttore

Marco Pezzati

Caratteristiche punto nascita

La struttura effettua circa 1.800 parti l'anno. La presenza di una terapia intensiva neonatale consnte di accogliere neonati dalla 29.a settimana in poi.

I reparti di degenza, la sala parto e la neonatologia sono situati al terzo piano.

Esistono percorsi di assistenza differenziati tra gravidanze fisiologiche e gravidanze a rischio, sia in reprto che in sala parto.

Servizi

Ambulatorio gravidanza a termine
Secondo piano, padiglione Amerigo Vespucci
Per prenotare recarsi ai punti CUP territoriali o telefonare al Call Center (055 545454)

Ambulatorio di Patologia ostetrica (APO)
Centro per la gravidanza a rischio
Secondo piano, padiglione Amerigo Vespucci
Per prenotare recarsi ai punti CUP territoriali o telefonare al Call Center (055 545454) o telefonare direttamente al n. 055 6932227/2201 (dalle 12.00 alle 18.00)

Centro per la cura del Diabete in gravidanza
Il primo accesso avverrà in Diabetologia dove ci si può presentare senza appuntamento, con richiesta regionale, da lunedì a venerdì, dalle ore 8.00 alle 10.30, c/o la Stanza 22 (PT)
per iniziare il percorso di cure.

Ambulatorio Programmazione e consulenza della modalità del parto
(TC e RME/rivolgimenti feti podalici) se si vuole una consulenza per sapere quale sarà, per te, il modo migliore di partorire
Secondo piano, padiglione Amerigo Vespucci previo appuntamento telefonico al n. 055 6932227/2201 (dalle ore 12.00 alle 18.00).

Conferenza settimanale per conoscere la struttura
Incontro informativo con i professionisti del parto (Ostetrica, Ginecologo, Pediatra, Anestesista) per conoscere la struttura e ricevere informazioni utili.
Ingresso libero a futuri genitori e loro familiari; ogni mercoledi in Aula Muntoni dalle ore 14.00 alle 16.00.

Donazione sangue cordonale - placentare (centro trasfusionale)
Al momento del parto si può donare il sangue del cordone ombelicale. Per effettuare tale prelievo è opportuno un incontro con gli operatori del centro trasfusionale, per verificarne la fattibilità.
Contattare dal lunedì al venerdì uno dei seguenti numeri: tell. 055 693 2232/2528

Mediazione linguistica culturale
E' presente un mediatore linguistico culturale per favorire la comunicazione alle donne di diversa etnia (presenza fissa alcuni giorni la settimana o previa programmazione.
E’ possibile parlare con un mediatore nella lingua richiesta attraverso un servizio telefonico H24).

Accettazione ostetrica
Secondo piano: da lunedì a venerdì ore 7.30-19.30; sabato ore 7.30-13.00
Pronto soccorso generale (notte, festivi e pomeriggio prefestivo)
Contatti:
- Ostetricia A, tel. 055 693 2337
- Ostetricia B, tel. 055 693 2353

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito.