Le vaccinazioni in gravidanza

Vaccino contro la pertosse

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

II vaccino contro la pertosse si trova associato a quello contra la difterite ed ii tetano in una unica siringa. Poiché la protezione contro la pertosse dura pochi anni, anche se si e vaccinati o si ha avuto la malattia, il vaccino e raccomandato ad ogni gravidanza.

La pertosse contratta dal neonate nei primi mesi di vita puo essere molto grave o persino mortale e la fonte di infezione e frequentemente la madre. II periodo raccomandato per effettuare la vaccinazione e ii terzo trimestre di gravidanza, fra la 28a e la 36a settimana, in modo che la futura mamma abbia il tempo di produrre un numero sufficiente di anticorpi contro la pertosse che trasmetterà al bimbo attraverso la placenta, per proteggerlo nei primi mesi di vita fino a che non potra lui stesso essere vaccinate.