Promozione della salute

Cultura del dono: L’esperienza dell’Istituto Balducci di Pontassieve.

Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva
 

perche donare organi

Da molti anni la Promozione della Salute e l’Organizzazione aziendale Toscana Trapianti propongono alle scuole percorsi di sensibilizzazione delle giovani generazioni alla cultura della donazione degli organi e tessuti, cercando di favorire negli studenti sentimenti di solidarietà e riflessione critica.
Questa è anche l’occasione, per i più giovani, di riflettere sui propri stili di vita, sulla propria consapevolezza e sulla propria capacità decisionale.
Nel tempo sono state date anche informazioni importanti sugli aspetti emotivi ma anche tecnici e legali della donazione.

La Regione Toscana ha inteso ribadire l’importanza di un percorso finalizzato allo sviluppo di una cultura solidale promuovendo una progettualità coordinata dalla Promozione della salute che prevedesse: formazione degli insegnanti, elaborazione di un percorso condiviso dagli insegnanti che potevano trattare i temi anche nelle diverse materie curricolari (scienze, filosofia, diritto ecc), progettazione insieme agli studenti di un feedback condiviso e condivisibile sugli strumenti e contenuti appresi e sulle riflessioni fatte.

L’Istituto di Istruzione Superiore Balducci ha risposto in maniera attiva alla proposta coinvolgendo negli anni numerose classi. Quest’anno una classe quarta ha aderito con l’obbiettivo di creare e diffondere messaggi di informazione, solidarietà e sensibilizzazione a tutti gli studenti della scuola.
Nonostante le difficoltà legate al periodo pandemico l'interesse e l’entusiasmo di studenti e insegnanti per i temi del dono e della solidarietà non è mancato.
La classe poi si è divisa in gruppi che hanno prodotto lavori che sono stati pubblicati sul sito dell'Istituto.
Credere nel protagonismo dei ragazzi ed affidare loro messaggi da veicolare ai coetanei è parte fondante della peer education, metodologia che è stata applicata anche in questo progetto.

vedi i lavori dei gruppi

Progetto Donazione organi IV C-LS > I gruppo
Progetto Donazione organi IV C-LS > II gruppo
Progetto Donazione organi IV C-LS > III gruppo