cosa facciamo

Il ruolo della Centrale - Perché Pistoia?

Il suo ruolo è quello, da un punto di vista strettamente operativo, di supportare il Servizio Sanitario della Regione o delle Regioni che hanno richiesto aiuto al Dipartimento e che non riescono, con le proprie risorse, ad affrontare l’emergenza in atto.

Una Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del Giugno 2016 prevede la nomina del Referente Sanitario per le Emergenze (uno per ciascuna Regione/Provincia Autonoma) e la costituzione delle Cross (due in tutta Italia nominate dalla Conferenza delle Regioni e delle Provincie Autonome).

Queste devono essere:

  • all’interno di una Centrale Operativa 118,
  • non in regioni fra loro confinanti
  • avere locali, tecnologie e risorse umane adeguate per supportare, da un punto di vista operativo, le necessità emergenziali della regione/regioni colpite.

Viene attivata dal Dipartimento di Protezione Civile, su richiesta del Referente Sanitario interessato, ed opera sotto le direttive del Capo della stessa Protezione Civile a supporto della regione/i colpite.

Ad oggi, in caso di attivazione, le due CROSS intervengono in maniera alternata almeno che quella di turno non sia in uno stato emergenziale. 

Il suo ruolo è quello, da un punto di vista strettamente operativo, di supportare il Servizio Sanitario della Regione o delle Regioni che hanno richiesto aiuto al Dipartimento e che non riescono, con le proprie risorse, ad affrontare l’emergenza in atto.

Una Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del Giugno 2016 prevede la nomina del Referente Sanitario per le Emergenze (uno per ciascuna Regione/Provincia Autonoma) e la costituzione delle Cross (due in tutta Italia nominate dalla Conferenza delle Regioni e delle Provincie Autonome).

Queste devono essere:

  • all’interno di una Centrale Operativa 118,
  • non in regioni fra loro confinanti
  • avere locali, tecnologie e risorse umane adeguate per supportare, da un punto di vista operativo, le necessità emergenziali della regione/regioni colpite.

Viene attivata dal Dipartimento di Protezione Civile, su richiesta del Referente Sanitario interessato, ed opera sotto le direttive del Capo della stessa Protezione Civile a supporto della regione/i colpite.

Ad oggi, in caso di attivazione, le due CROSS intervengono in maniera alternata almeno che quella di turno non sia in uno stato emergenziale. 

Perché Pistoia?

La Toscana ha avanzato la propria candidatura alla Conferenza delle Regione e delle Provincie Autonome cpon la Centrale Operativa 118 Pistoia - Empoli, in seguito ad esercitazioni fatte con lo scopo di testarne la effettiva capacità operativa, ne sono state individuate due: una quella di Pistoia e l'altra quella di Torino.