Ospedale di Prato Santo Stefano

Radioterapia (presso Casa di Cura Villa Fiorita)

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

 

 

Di cosa ci occupiamo

La Struttura si occupa di trattamenti radioterapici delle malattie neoplastiche come modalità esclusiva o in associazione ad altre modalità di terapia, nell’intento di conseguire la guarigione, il prolungamento della sopravvivenza, il miglioramento della qualità della vita, con l’impegno costante a mettere in atto ogni accorgimento possibile per ridurre l’incidenza delle complicanze immediate e tardive.
In particolare, la Struttura esegue i seguenti trattamenti specialistici:

- Radioterapia ad intensità modulata (IMRT/VMAT) con Image Guidance (IGRT)

Dotazione strumentale fondamentale:

1 acceleratore lineare ELEKTA VersaHD, con fotoni 6-10-15,  MV, operazione in modalità FFF, IMRT/VMAT, con Cone-Beam CT per (IGRT).

1 sistema Catalyst  per il  tracking ottico.

1 TC spirale multistrato (16 canali) Toshiba con BIG-BORE con sistema per gating respiratorio.

Accesso disponibile a RMN, PET-TC per pianificazione trattamenti.

La strategia di cura della patologia neoplastica richiede sempre più spesso approcci integrati per i quali sono stati attivati specifici ambulatori collegiali in vari ambiti oncologici: (oncologia senologica, toracica, gastroenterica, ginecologica, urologica, del distretto testa-collo,dei tumori dei tessuti molli e dell’osso).

L’inquadramento diagnostico e terapeutico delle neoplasie trattate è sistematicamente discusso e concordato con modalità multidisciplinare con Chirurgo, Oncologo Medico e altri Specialisti coinvolti in funzione della patologia d’organo, prevalentemente nell’ambito di percorsi diagnostico-terapeutici (PDTA).

L’attività è svolta in regime ambulatoriale, tuttavia in definite situazioni cliniche o per trattamenti complessi la terapia è gestita con collaborazioni intra-inter dipartimentali e interaziendali e condotta in regime di DH o di degenza ordinaria nelle strutture del dipartimento.

- Sono state attivate delle collaborazioni con il Dipartimento di Psiconcologia e Dietetica.

L’organizzazione del lavoro prevede la collaborazione con il Servizio di Fisica Sanitaria, per la preparazione dei piani di trattamento computerizzati, per i calcoli dosimetrici previsionali e per i controlli di qualità delle apparecchiature e macchine di terapia.

Accesso alle prestazioni

Le attività sono svolte in regime ambulatoriale.

La prima visita per i pazienti esterni può essere prenotata direttamente allo sportello o tramite telefonata. Le visite di controllo sono fissate al termine della visita precedente.

L’ambulatorio prime visite e visite di controllo è attivo tutti i giorni dal lunedì al venerdì.

Alla prima visita il Medico Radioterapista, sulla base della visita clinica e della documentazione clinica e radiologica disponibile, pone l’indicazione al trattamento radioterapico e prescrive la dose totale, il frazionamento giornaliero e i volumi da irradiare; il paziente viene inoltre informato sulle modalità, finalità e sui possibili effetti collaterali del trattamento radioterapico proposto.

Durante la prima visita inoltre viene consegnato un modulo informativo dettagliato relativamente alle modalità di preparazione ed effettuazione del trattamento e dei suoi possibili effetti collaterali.

Dopo la prima visita, se è stata posta indicazione per un trattamento radioterapico, la persona viene inserita in una lista di programmazione informatizzata e successivamente richiamata per avviare le procedure di pianificazione del trattamento stesso.
Alla prima visita di Follow-up post-radioterapia ne potranno seguire anche altre per monitorare l’andamento degli effetti collaterali, la risposta della malattia al trattamento o per diagnosticare e curare precocemente eventuali recidive.

Indirizzo, orario e recapiti

c/o Casa di Cura Villa Fiorita (link esterno), Via di Cantagallo, 56/3, Prato - Piano terra

Orario: dalle 08.00 alle 19.00 dal lunedì al venerdì; telefono 0574 4891330

email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.