Ospedale Santa Maria Annunziata

Pediatria e Neonatologia - Pronto soccorso pediatrico

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

 

 

Direttore

Marco Pezzati

coordinatrice infermieristica

Martina Mastropietro

Reception Pediatria

percorso B, primo piano - Tel. 055 6936436

Pronto soccorso pediatrico

percorso C, secondo piano - Tel. 055 6936417

sede ambulatori

percorso C, secondo piano

Nido - Rooming-in

percorso B, primo piano - Tel. 055 6936274 – 6936 235

sede degenza neonatologia

percorso C, secondo piano - Tel. 055 6936257 Fax: 055 6936258

sede direzione

percorso C, secondo piano

descrizione attività

La SOC di Pediatria e Neonatologia, nell’ambito del Dipartimento Materno Infantile, all’interno dell’Ospedale Santa Maria Annunziata, fornisce assistenza e cure specializzate a neonati, bambini e adolescenti fino a 18 anni, occupandosi dei pazienti in sala parto, nelle degenze di Rooming-¬-in, Neonatologia e Pediatria.
Il reparto è accreditato da anni come Ospedale Amico del Bambino e, come richiesto dall’UNICEF, il personale si impegna quotidianamente per promuovere e sostenere l’avvio e il proseguimento dell’allattamento al seno, e per favorire l’accudimento da parte dei genitori anche per i bambini in regime di ricovero.
Le attività assistenziali vengono erogate in regime di ricovero ordinario, Day Hospital terapeutico, Osservazione Breve Intensiva di Pronto Soccorso ed in regime ambulatoriale.

  • Assistenza e cura del neonato fisiologico: il neonato viene seguito dal momento della nascita a quello della dimissione. Il personale garantisce assistenza e continuità di cure in rooming-in 24 ore su 24, assicurando il contatto “pelle a pelle” madre-bambino fin dalla sala parto, l’inizio precoce dell’attacco al seno, fornendo nozioni di base sull’accudimento del bambino. La dimissione, in assenza di complicazioni, è prevista a 48-72 ore dal parto: in questa occasione il pediatra effettua un colloquio con i neo-genitori per rispondere a domande e dubbi. E’ assicurato a tutti i neonati un controllo presso il consultorio o nella struttura ospedaliera, in base alla situazione clinica del bambino alla dimissione, prima della presa in carico dal parte del pediatra di famiglia.
  • Assistenza e cura del neonato patologico: vengono seguiti neonati con varie patologie, quali lieve prematurità, ittero, difficoltà respiratoria, infezioni perinatali, nati piccoli per l’età gestazionale. Alla madre del neonato ricoverato è offerta in reparto l’assistenza alberghiera (letto e pasti). Alla dimissione vengono programmati eventuali ulteriori controlli o specifici percorsi di follow up.
  •  Assistenza ambulatoriale al bambino dimesso dalla nostra Unità Operativa: effettuiamo controlli sia sui neonati fisiologici che sui neonati affetti da varia patologia o con fattori di rischio, secondo follow up definiti (ecocardiografia neonatale, ecografia cerebrale, dell’apparato urinario e delle anche, infettivologia, neuropsichiatria infantile; la presenza di un fisioterapista per terapia appropriata è prevista qualora necessario).

 

L’attività del reparto prosegue per tutta l’età pediatrica, accompagnando il bambino e la sua famiglia durante la crescita.
Sono presi in carico anche pazienti che necessitano di intervento chirurgico di otorinolaringoiatria (età > 4 anni), di chirurgia plastica (età > 4 anni), ortopedia e chirurgia generale ed urologica (età > 12 anni).

Tutte le attività, i percorsi e protocolli assistenziali vengono condivisi all’interno del Dipartimento Materno Infantile Aziendale e sono concordati sulla base delle indicazioni della Rete Pediatrica Regionale, coordinata dall’Ospedale A. Meyer.

Prestazioni erogate

   

come prenotare

 

attività clinica in regime di degenza ordinaria

 

Rooming-­-in: neonati fisiologici con degenza in reparto di Ostetricia con la madre H 24 e presenza del padre secondo orari prestabiliti

Patologia Neonatale: neonati patologici o che richiedano monitoraggio polifunzionale continuo, che non abbiano bisogno di cure intensive, con età gestazionale >/= 34 settimane e/o peso >1500 gr; si assicura la presenza H 24 della madre che dispone anche di letto per la notte

Pediatria: bambini, ragazzi e adolescenti di età 0-­-18 anni con patologie, sia mediche che chirurgiche, che non richiedono cure intensive

 

accesso diretto pronto soccorso

attività clinica in regime di day hospital

DH terapeutico per somministrazione di terapie farmacologiche

 

Attività di Pronto Soccorso Pediatrico

-       pazienti con età < 18 anni: esecuzione triage e registrazione al DEA, quindi accompagnamento in Pediatria;

-       neonati: registrazione al DEA e accompagnamento in neonatologia

Accesso diretto al DEA

 

attività ambulatoriale

Visita neonatale post—ricovero 0 - 1 mese

Reception OSMA, telefono 055/6936436

Visita pediatrica post-­-ricovero 1 mese – 18  anni

Apnee del neonato e lattante 0 – 1 anno

Follow up malattie infettive 0 – 18 anni

Follow up neuroevolutivo 0 -3 anni

Visita neuropsichiatrica infantile0 – 14 anni

Visita cardiologica pediatrica ed eco cuore0 – 18 anni.

Visita reumatologica pediatrica0 – 18 anni

Ecografia cerebrale, renale, anche, cuore0 – 1 anno  

Prenotazione presso Reception OSMA (telefono 055/6936436)

Oppure  tramite CUP (telefono 055/545454)

 

Visita dermatologica pediatrica0 – 18 anni

 

Visita allergologica e spirometria0 – 18 anni

 

Consulenza genetica0 – 18 anni

 

Ecografia apparato urinario 0 – 14 anni

 

Visita pneumologica pediatrica e spirometria0 – 18 anni

 

Visita oculistica pediatrica0 – 18 anni

 

Visita otorinolaringoiatrica pediatrica4 – 18 anni

 

Visita ortopedica pediatrica0 – 16 anni

 

Visita urologica pediatrica 0 – 18 anni (effettuate da specialisti dell’Ospedale A. Meyer)

 

Visita chirurgica pediatrica 0 – 18 anni (effettuate da specialisti dell’Ospedale A. Meyer)