Archivio Comunicati Stampa (2019 - 2023)

Notizie

Delegazione Asl in Senegal, a Thies, inaugura una Maternità nuova. “Un inno alla vita”

Parte della delegazione Asl durante l'inaugurazione a Thies

Scritto da Paola Baroni

Si è conclusa da pochi giorni la missione a Thies, in Senegal, per seguire il progetto di cooperazione sanitaria della Asl Toscana centro che ha avuto il suo momento culmine nell’inaugurazione della nuova Unità di Cura e Protezione Materno Infantile nel Comune di Touba Toul, nel villaggio di Ndoucumane. Il progetto dal titolo “Rafforzamento dei servizi sanitari ospedalieri e territoriali senegalesi nel settore materno infantile-terza annualità” è supportato dal Centro di Salute Globale ed è finanziato dalla Regione Toscana.

La delegazione era composta da Stefano Fusi, referente Cooperazione Asl Toscana centro, Cinzia Frongia, ostetrica, Sonia Baccetti, medico e Maria Josè Caldes, direttrice del centro di Salute Globale della Regione Toscana.

“L’inaugurazione – commenta Stefano Fusi - è stata una giornata bellissima, una straordinaria festa di popolo con tantissime persone, donne, bambini, autorità istituzionali locali e nazionali. Uno splendido inno alla vita, alle relazioni tra popoli, alla cooperazione, esattamente l’opposto di quello che purtroppo sta accadendo in tante altre parti con guerre, uccisioni di civili, distruzioni di intere città e territori”.

La nuova maternità voluta fortemente dalla popolazione locale, è stata realizzata assieme al Consiglio Dipartimentale di Thies, istituzione con la quale l’Azienda sanitaria Toscana centro e la Regione Toscana collaborano da molti anni. La struttura è di medie dimensioni e consentirà un’assistenza adeguata alle partorienti. La progettazione è stata condivisa fra i tecnici del Consiglio Dipartimentale di Thies e le strutture tecniche dell’Asl Toscana centro. L’appalto e la direzione dei lavori sono stati condotti direttamente dal Consiglio Dipartimentale di Thies.