Archivio Comunicati Stampa (2019 - 2023)

Notizie

Open Day per la vaccinazione contro il Papilloma virus (HPV): “Non dire no ad un Vaccino che può prevenire il cancro”

Il 24 dai Medici e dai Pediatri di Famiglia e il 25 novembre senza appuntamento nei centri vaccinali di Empoli, Firenze, Prato e Pistoia

Scritto da Daniela Ponticelli, mercoledì 22 novembre 2023

Pistoia – La Regione Toscana offre gratuitamente il vaccino contro il Papilloma virus a: femmine che abbiano almeno undici anni; ragazze nate entro il 1993; maschi a partire dagli undici anni di età fino al compimento del diciottesimo anno; adulti previsti nella categorie di rischio del calendario vaccinale regionale ( a soggetti con infezione da HIV, a tutte le donne operate per lesioni correlate ad infezioni da HPV, agli uomini che fanno sesso con uomini).

La vaccinazione prevede due dosi di vaccino se viene iniziata prima del compimento dei 15 anni, 3 dosi (da effettuarsi rispettivamente a distanza di 2 e 6 mesi dalla prima) se iniziata successivamente.

Il 24 e 25 novembre la Regione Toscana effettuerà l' "Open Day" per la vaccinazione contro il Papilloma virus, che verrà effettuato il 24 novembre dai Medici e dai Pediatri di famiglia, mentre coloro che appartengono alle categorie sopra riportate potranno essere vaccinati in data 25 novembre senza prendere l'appuntamento ma con accesso libero negli Ambulatori vaccinali aperti nei territori aziendali con orario continuato dalle ore 11,00 alle 17,00.

I ragazzi di età inferiore ai 15 anni che abbiano iniziato il ciclo vaccinale nel corso del precedente open day del 9 e 10 giugno scorso potranno effettuare la seconda dose nel corso dell'open day del 24 e 25 Novembre prossimo.

Di seguito le sedi:

Empoli - Dipartimento di Prevenzione, via dei Cappuccini, 79;

Firenze – San Salvi, via di San Salvi, 12, Edificio 29;

Pistoia – Dipartimento Prevenzione, viale Matteotti, 19;

Prato – Dipartimento Prevenzione, via Lavarone, 3/5.

Il Papilloma virus, noto anche come HPV, è la più comune delle infezioni a trasmissione sessuale: ci si può contagiare con tutti i tipi di rapporti sessuali e si stima che oltre l’80% delle persone sessualmente attive si infetti nel corso della vita.

“È importante prevenire e proteggersi dall'infezione, - evidenzia il dottor Giorgio Garofalo, Direttore Area Igiene e Sanità Pubblica e Nutrizione- in quanto questo virus è responsabile dell’insorgenza di lesioni precancerose, tumori genitali (collo dell'utero, apparato genitale maschile, ecc.) e di condilomi.

Abbiamo a disposizione un vaccino che protegge contro queste lesioni causate dai principali sottotipi di papilloma virus (HPV): si tratta di un vaccino sicuro ed efficace, che è composto da proteine purificate di papilloma virus; non contiene materiale genetico virale ed è in grado di indurre una risposta immunitaria specifica, ma non è in grado di provocare infezioni”.

Dopo l’iniziativa dello scorso giugno, la Regione ripropone un nuovo open day contro il Papilloma virus, per offrire, a chi ancora non l’avesse fatto, la possibilità di vaccinarsi e ridurre così il rischio di contrarre un tumore al collo dell’utero per le donne e delle mucose genitali nei maschi. L’elenco, assieme ad

altre informazioni, è disponibile sul sito:  "https://www.regione.toscana.it/-/vaccinarsi-contro-il-papillomavirus" \t "_blank" https://www.regione.toscana.it/-/vaccinarsi-contro-il-papillomavirus.

"https://www.toscana-notizie.it/web/toscana-notizie/-/papilloma-virus-open-day-il-24-e-25-novembre" https://www.toscana-notizie.it/web/toscana-notizie/-/papilloma-virus-open-day-il-24-e-25-novembre