Archivio Comunicati Stampa (2019 - 2023)

Day surgery al Palagi, avviata una collaborazione tra AOU Meyer Irccs e Asl Toscana Centro per abbattere le liste di attesa

Day surgery al Palagi, avviata una collaborazione tra AOU Meyer Irccs e Asl Toscana Centro per abbattere le liste di attesa

Firenze – Una collaborazione tra l’AOU Meyer Irccs e la Asl Toscana Centro per lo svolgimento dell’attività chirurgica in day surgery da parte del personale del pediatrico fiorentino presso i locali del presidio ospedaliero Piero Palagi. La procedura, che ha preso il via oggi, è stata ideata per abbattere le liste di attesa per tutti quegli interventi programmati considerati di minore complessità clinica.

Leggi tutto...

“L’Hospice San Martino si racconta”: attraverso le esperienze dei professionisti in un incontro aperto al pubblico si raccontano le relazioni fra cure palliative e territorio empolese

Scritto da Ufficio Stampa, giovedì 15 febbraio 2024

Empoli - Si terrà Sabato 17 febbraio, presso la sala riunioni Centro I Care di Fucecchio, via 1 Settembre 43/a, la giornata evento aperta al pubblico, fino a esaurimento dei posti disponili, “Le cure palliative e il territorio”.

Leggi tutto...

Servizio Civile nei Pronto Soccorsi dell’Azienda USL Tc: la scadenza delle domande prorogata al 22 febbraio

Scritto da Daniela Ponticelli, mercoledì 14 febbraio 2024

Firenze - E’ stata prorogata al 22 febbraio la scadenza per presentare le domande per il Servizio Civile come annunciato anche dalla regione Toscana.

L’Azienda USL Toscana centro rinnova pertanto l’invito ai giovani tra i 18 e i 28 anni con cittadinanza italiana, europea, o regolarmente soggiornanti in Italia di aderire ai progetto “L’accoglienza nel Pronto Soccorso: maneggiare con cura”, della durata di 12 mesi, con un orario di servizio pari a 25 ore settimanali. I giovani che saranno selezionati riceveranno un assegno mensile di 507,30 euro.

Leggi tutto...

Per la tragedia della giovane incinta deceduta l'Azienda e i sanitari esprimono sentito cordoglio ai familiari

Scritto da Daniela Ponticelli, lunedì , 19 febbraio 2024

Pistoia – Esprimono sentito cordoglio e vicinanza ai familiari l'Azienda e i sanitari dell'Ospedale San Jacopo per il decesso della giovane incinta, all'ottavo mese di gravidanza, avvenuto nella giornata di ieri (18 febbraio). Un evento gravissimo, doloroso e improvviso di fronte al quale tutte le strutture operative, territoriali ed ospedaliere, sono state allertate e si sono prodigate per salvare la vita alla giovane paziente e al suo bambino. Nonostante gli interventi in emergenza e urgenza la giovane è deceduta e il suo piccolo è ricoverato in prognosi riservata al Meyer.

Per la giovane mamma sarà disposto il riscontro diagnostico per risalire alle cause del decesso.

Straordinaria adesione ieri a Sovigliana per l’evento formativo dell’Unità di Valutazione Disabilità della SdS La comunicazione aumentativa nella disabilità intellettiva. Coinvolti Terzo Settore, ospedalieri, territorio e famiglie

Scritto da Paola Baroni, giovedì 15 febbraio 2024

Empoli – Una partecipazione straordinaria ieri presso il Centro di formazione di Sovigliana a Vinci per l’incontro sulla comunicazione aumentativa alternativa promosso e organizzato con il supporto dell’Agenzia per la Formazione della Asl Toscana centro, dall’Unità di Valutazione Multifunzionale Disabilità (UVMD) della Società della Salute Empolese Valdarno Valdelsa. L’appuntamento formativo era rivolto agli operatori socio sanitari ma anche al Terzo Settore, alle associazioni che si occupano di disabilità e alle famiglie, per portare all’attenzione un metodo e una tecnica che lavorano sul miglioramento delle capacità di comunicare con e per le persone con disabilità intellettiva.

Attachments:

Leggi tutto...

Due settimane di incontri e di confronti per i futuri professionisti della sanità

Gli studenti dell’Istituto Chini in formazione all’ospedale del Mugello - Capanni: “Ringrazio i ragazzi e i nostri operatori per l’entusiasmo”

Firenze – Gli studenti dell'Istituto di Istruzione Superiore Chino Chini di Borgo San Lorenzo hanno appena concluso il Percorso per le Competenze Trasversali e l'Orientamento (PCTO) presso l'ospedale del Mugello. Si tratta di una metodologia didattica integrata alla formazione in aula, con la quale trasferire agli alunni conoscenze e abilità curriculari, creando esperienze formative utili a comprendere meglio come funziona il mondo del lavoro. Nello stesso tempo gli studenti sono in grado di acquisire le cosiddette competenze trasversali (soft skills), cioè qualità applicabili a diversi contesti oggi molto richieste ai giovani in ambito lavorativo.

Leggi tutto...

Conad Nord Ovest sostiene il Pronto Soccorso Pediatrico dell’Ospedale Santo Stefano di Prato con una donazione di 228.000 euro

 
La donazione è il risultato dell’iniziativa solidale. Una collezione da favola” in partnership con GOOFI by Egan e attiva nei punti vendita Conad a fine 2023

Prato, 16 febbraio 2024 - Conad Nord Ovest annuncia con orgoglio una donazione di 228.000 euro a favore del Pronto Soccorso Pediatrico dell’Ospedale Santo Stefano di Prato, un gesto significativo che sottolinea l'importanza della solidarietà e dell'impegno comune.

Leggi tutto...

San Giovanni di Dio, intervento chirurgico salva vita riuscito grazie al modello 3D

Scritto da Paola Baroni, giovedì 15 febbraio 2024

 Dimessa dopo due giorni, rischiava di perdere la milza - Soddisfatto il team: “Ha funzionato l’integrazione di tecnologie avanzate”

Firenze – Un intervento salva vita durante il quale il team che ha operato al San Giovanni di dio (Firenze) è riuscito a preservare la milza di una giovane donna grazie al ricorso alla stampa 3D integrato all’approccio laparoscopico minimamente invasivo. A conferma del successo tecnico dell’intervento, la paziente è stata dimessa il secondo giorno postoperatorio. La patologia che ha colpito la giovane donna è rara, un aneurisma dell’arteria splenica, ovvero una dilatazione anomala dell'arteria che irrora la milza. Può essere letale e necessario per trattarla efficacemente anche l'asportazione di un organo importante per le difese immunitarie come la milza.

Leggi tutto...

Otorinolaringoiatra area pistoiese: messi già in atto i necessari provvedimenti

Scritto da Daniela Ponticelli, mercoledì 14 febbraio 2024

L’attività mai interrotta è proseguita con la collaborazione delle altre strutture aziendali - Già assunti 2 nuovi medici

Pistoia  -  L'attività della struttura di Otorinolaringoiatria dell’area pistoiese è stata temporaneamente ridimensionata, ma non è mai stata sospesa grazie alla collaborazione delle equipe di altre due strutture di otorinolaringoiatria, quelle di Empoli e di Prato, che da oltre 6 mesi partecipano alle attività specialistiche nell'area pistoiese. L’Azienda ha posto la massima attenzione alla problematica mettendo in atto i necessari provvedimenti per mantenere un clima lavorativo idoneo e carichi di lavoro sostenibili malgrado la carenza  dell’organico.

Leggi tutto...