Archivio Comunicati Stampa (2019 - 2023)

All'Ospedale di Prato il nuovo Ambulatorio di "genere" per la Sclerosi Multipla. Palumbo: "un valore aggiunto alla struttura ospedaliera"

Scritto da Daniela Ponticelli, venerdì 15  marzo 2024 

Prato – Un nuovo Ambulatorio multisciplinare di genere per la diagnosi e la cura della Sclerosi Multipla è stato aperto nell'ospedale Santo Stefano di Prato alla presenza del direttore sanitario del presidio la dottoressa Maria Teresa Mechi, del referente di zona per la medicina di genere dottor Gabriele Grippo, del direttore dipartimento delle specialistiche mediche dottor Pasquale Palumbo, della responsabile del Centro Antiviolenza "La Nara" (dottoressa Francesca Ranaldi) e della responsabile area pratese di AISM (Sig.ra Marilena Molta).

Attachments:

Leggi tutto...

Professionisti sanitari dell’Ausl Toscana Centro e dell’AUO Careggi in missione in Uganda per intensificare le capacità diagnostiche del Mary’s Lacor Hospital. Interventi di tiroidectomia totale, prima volta in Africa Orientale

Scritto da Ufficio Stampa, giovedì 14 marzo 2024

Firenze - Sono rientrati da alcuni giorni i medici che hanno fatto parte della missione all’Ospedale Mary's Lacor Hospital a Gulu, in Uganda, per eseguire interventi chirurgici sulla tiroide. Enrico Vallin (otorinolaringoiatra), Valentina Mancini (otorinolaringoiatra), Alessandra Melai (Anestesista), Marco Luchini (Anestesista) della AUSL Toscana Centro e Giovanni Giannò (strumentista) dell’Azienda Ospedaliera di Careggi, sono i professionisti che hanno che hanno fattivamente partecipato al progetto di "Miglioramento delle capacità diagnostiche del Lacor Hospital, centro di eccellenza sanitaria e di insegnamento “, progetto sostenuto da oltre 10 anni dalla Regione Toscana attraverso il Centro Di Salute Globale e realizzato dalle tre Aziende Sanitarie: AUSL Toscana Centro, AOU Careggi, e AOU Senese, con il coinvolgimento di numerosi professionisti sanitari.

Attachments:

Leggi tutto...

Punto prelievi, temporaneamente spostato dal Serristori a Verrazzano. In attesa di centralizzare il servizio in ospedale. Trasferimenti finalizzati all’importante investimento della Casa di Comunità. Presto il cantiere

Scritto da Paola Baroni, mercoledì 13  marzo 2024        

Firenze – Si riorganizzano il servizio prelievi del presidio territoriale di Figline Incisa Valdarno Da Verrazzano e quello dell’ospedale Serristori in prospettiva dell’avvio a breve dei lavori per la costruzione della Casa di Comunità Hub e dell’ospedale di Comunità. Per poter far partire il cantiere e per tutto il periodo dei lavori alla Casa di Comunità, è stato deciso che l’attuale servizio prelievi presso il presidio Da Verrazzano sarà centralizzato sul vicino ospedale Serristori. Per consentire questa riorganizzazione, sono tuttavia necessari interventi di ampliamento presso il punto prelievi dell’ospedale e quindi  fino al 21 marzo le attività del punto prelievi del Serristori sono in corso di trasferimento al presidio Da Verrazzano. I lavori sono propedeutici a poter offrire nel periodo in cui il punto prelievi del Serristori ospiterà il servizio in attesa della costruzione della Casa di Comunità, un’accoglienza in ambienti più confortevoli. Tutto questo con l’obiettivo di poter offrire ai cittadini di Figline una Casa di Comunità con spazi dotati di tutti i comfort tra cui una macro area prelievi che sarà collocata al piano terra della nuova struttura insieme ad altri servizi.

Leggi tutto...

Il “Sostegno alla Genitorialità" anche in Valdinievole. Il massaggio ai neonati nei Consultori. Si inizia da quello di Pescia

Scritto da Daniela Ponticelli, venerdì 15 marzo 2024

Pescia    -  E' arrivato anche nella zona/Distretto della Valdinievole il progetto per il "Sostegno alla Genitorialità": il percorso che accompagna genitori e neonati alla scoperta del massaggio infantile, e non solo.  Il progetto è aziendale, ed è stato chiamato "Il Tocco che Nutre" perché, ormai, sono numerose le evidenze dei benefici che il massaggio può apportare ai bambini. 

Attachments:

Leggi tutto...

Corso di Formazione per Amministratore di sostegno, Aprile-Maggio 2024 - ISCRIZIONI APERTE

L’Amministratore di Sostegno (AdS), istituito con la Legge n° 6/2004, è una figura giuridica a favore di persone che, per effetto di un’infermità o di una menomazione fisica o psichica, si trovano nell’impossibilità, anche parziale o temporanea, di provvedere ai propri interessi. La Regione Toscana con le "Linee di indirizzo per l'attuazione della legge regionale 4 marzo 2020 n. 18 - Disposizioni per la promozione della figura dell'amministratore di sostegno" demanda alle Aziende Sanitarie la formazione, l'istituzione e la gestione degli elenchi delle persone o dei professionisti disponibili ad assumere l'incarico di ADS

Leggi tutto...

13 marzo Open Day al San Jacopo sugli aspetti clinici e diagnostici della sclerosi multipla; i trattamenti farmacologici, l’assistenza infermieristica, la riabilitazione e il Centro pistoiese

Scritto da Ufficio Stampa, lunedì 11 marzo 2024

Pistoia - E’ in programma per mercoledì 13 marzo, dalle ore 9.30 alle ore 12.30, presso la sala "Cinzia Lupi" al terzo piano dell’ospedale San Jacopo di Pistoia, l’Open Day in collaborazione con AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla) e con la Fondazione Onda https://fondazioneonda.it/it/

Leggi tutto...

"Giornata Mondiale del Rene" al S.S. Cosma e Damiano. Info Point in Ospedale e anche nelle Farmacie per sensibilizzare la popolazione sulla malattia che "colpisce in modo silenzioso e progressivo"

Scritto da Daniela Ponticelli, giovedì 14 marzo 2024 

Pescia - In occasione della "Giornata Mondiale del Rene" (14 marzo) la struttura operativa di Nefrologia e Dialisi dell'Ospedale di Pescia, diretta dalla dottoressa Claudia Del Corso, ha colto l'occasione per sensibilizzare la popolazione sull'importanza della malattia renale cronica "convinti e consapevoli - ha detto la dottoressa- della necessità di investire nella sua prevenzione e nella diagnosi precoce perché chi soffre di una malattia renale il più delle volte lo ignora e quando lo scopre spesso è troppo tardi". 

Stamattina, il personale, coinvolgendo anche i pazienti che afferiscono alla struttura, ha allestito Info point dislocati nei principali punti di accesso alle Strutture Ospedaliere (punti CUP, Ingressi portinerie) e lungo il percorso ospedaliero e anche nelle Farmacie territoriali. In pratica è stata realizzata un'informazione il più possibile capillare nella quale, in particolare, sono riportate le "regole d'oro" per prevenire l'insufficienza renale cronica.

Leggi tutto...

Sclerosi Multipla colpisce più le donne degli uomini 200 le persone seguite dalla Neurologia pistoiese Oggi l’Open Day al San Jacopo ha richiamato un numeroso pubblico e molti pazienti L’iniziativa con Onda e AISM.

Scritto da Daniela Ponticelli, mercoledì 13 marzo 2024

Pistoia - Un numeroso pubblico e molti pazienti hanno partecipato stamattina all’Open Day organizzato all’ospedale San Jacopo sulla Sclerosi Multipla (SM). “E' la malattia neurologica a spiccata connotazione femminile e che colpisce maggiormente in età giovanile, tra i 20 i 40 anni di età- ha evidenziato la dottoressa Lucilla Di Renzo, direttore sanitario del presidio ospedaliero- ed è per questo che, anche oggi, con questa iniziativa, abbiamo voluto dare risalto ad una patologia che ci vede impegnati come ospedale nel diffondere sempre di più una cultura di genere”.

Attachments:

Leggi tutto...

Al Centro di Riabilitazione di Valdibrana è arrivato “Baiobit”, l’apparecchio di analisi digitale del movimento dei pazienti. Donato dall’Associazione " Matilde Capecchi Margherita Silenziosa" in collaborazione con l'Associazione un "Cuore per Reby”

Scritto da Daniela Ponticelli, lunedì 11 marzo 2024

Pistoia   -  Si chiama “Baiobit”, ed è un innovativo strumento dotato di un sistema di analisi digitale del movimento che consente ai fisioterapisti una valutazione dettagliata del movimento dei pazienti: permette di analizzare i vari progressi effettuati durante l'iter terapeutico, di adeguare costantemente il programma al variare delle condizioni motorie, nonché di valutare l'efficacia degli esercizi terapeutici proposti.

“Baiobit” è stato consegnato in questi giorni al Centro di Riabilitazione di Valdibrana (Pistoia) dai Volontari dell’Associazione onlus “Matilde Capecchi Margherita Silenziosa”, in collaborazione con l'Associazione un "Cuore per Reby”. 

Attachments:

Leggi tutto...